Ripresa attività scolastiche in presenza


In base al Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri di questa notte, le attività didattiche proseguiranno in Dad fino all'8 gennaio e riprenderanno in presenza per il 50% degli alunni da lunedì 11 gennaio.

L'orario per i giorni 7 e 8 gennaio è quello già in vigore; l'organizzazione, i turni e l'orario che andrà in vigore dall'11 gennaio, saranno pubblicati sul sito entro il pomeriggio di sabato 9 gennaio.

 

Riprende l'attività scolastica in presenza, il Prefetto di Roma stabilisce le regole.

In ossequio a quanto previsto dal d.P.C.M. del 3 dicembre 2020, presso la Prefettura di Roma è stato istituito un tavolo di coordinamento in merito al «raccordo tra gli orari di inizio e termine delle attività didattiche e gli orari dei servizi di trasporto pubblico».

Le aziende responsabili della maggior parte delle tratte di trasporto pubblico locale nel Lazio hanno chiesto di uniformare gli orari di ingresso delle scuole secondarie di secondo grado su due fasce orarie: ore 8:00 e ore 10:00.

Al tavolo la Scuola era rappresentata dall'Ufficio Scolastico Regionale.

In esito ai lavori istruttori del tavolo il Prefetto di Roma ha emanato il provvediemnto Prot. n. 450842 del 24 dicembre 2020 con il quale regolamenta il rientro degli alunni a scuola a partire dal 07 gennaio 2021.

In particolare il Prefetto ha stabilito che gli istituti scolastici secondari di secondo grado rimoduleranno la propria offerta attenendosi ai seguenti criteri:

1. individuazione di due fasce orarie di ingresso per gli studenti, alle ore 8:00 e alle ore 10:00;

2. limitazione della percentuale di ingresso degli studenti al 40% nella prima fascia delle ore 8:00 e al 60% nella seconda fascia delle ore 10:00;

3. pianificazione dell’attività didattica in presenza su cinque giorni settimanali, a fronte di un’apertura dei plessi dal lunedì al sabato al fine di giungere ad una ulteriore riduzione giornaliera del flusso degli studenti, calcolata sul 75% del rientro in presenza, di circa un sesto così da far fronte, per ogni singolo giorno di attività scolastica, ad un complessivo bacino di utenza degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di circa il 62,5%; nella giornata del sabato si potrà se ritenuto funzionale permettere l’ingresso di tutti gli studenti in un’unica fascia oraria delle 8.00.

Tali disposizioni sono state recepite dall'Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio, che con nota prot.39279 del 24/12/2020 ha diramato e spiegato i dettagli operativi.

Sulla base delle disposizioni impartite, non derogabili, questa Scuola sta predisponendo un nuovo orario delle lezioni che prevederà le citate turnazioni articolate su sei giorni e gli slittamenti di entrata previsti.

Sono tuttavia ancora in corso incontri tra OO.SS. e USR tesi a rivisitare le rigide prescrizioni prefettizie.

A causa del susseguirsi delle disposizioni e delle notevoli difficoltà incontrate nella continua rimodulazione degli orari, sia degli insegnanti (alcuni in servizio anche in altre scuole) che delle classi, della mancata copertura di cattedre vacanti in attesa di nomine annuali (il prossimo calendario sarà pubblicato dall'Ufficio Territoriale di Roma il 12 gennaio), non sarà possibile pubblicare l'orario prima del pomeriggio del giorno 05 gennaio p.v..

Ci scusiamo per il disagio non dipendente dalla nostra volontà. Stiamo lavorando cercando di fare il nostro meglio.

Vi invitiamo, pertanto, a visitare questo sito per tenervi informati.

1._DOCUMENTO_OPERATIVO_.pdf
m_pi.AOODPIT.REGISTRO-UFFICIALEU.0002241.28-12-2020.pdf
m_pi.AOODRLA.0039279.24-12-2020 - RIpresa a gennaio.pdf
O.M. 24.12.2020.pdf
Cdm_88.pdf